Archivio per l'etichetta ‘oceano atlantico

Variazioni della irradiazione solare totale e feedback, cause della Nuova PEG nel minimo di Eddy…2020   11 comments

Raffreddamento Planetario newsclimaIl sole presenta comportamenti ciclici di diverso periodo, uno dei quali è il ciclo di attività solare di circa 11 anni, evidenziato dalle macchie solari, attualmente verso la conclusione del 24° ciclo, che presenta una drastica riduzione dell’attività solare. Oltre a questo c’è un ciclo di 200 anni, esso pure in fase di declino dall’inizio del 1990, con variazioni del diametro del Sole, dalle quali dipende l’ Irradiazione Solare Totale (TSI) che determina le temperature terrestri.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Fenomeni ciclici liquido-gassosi nel nord Atlantico…   Leave a comment

atlanticoDagli studi sulla circolazione atmosferica globale, è noto che l’Atlantico settentrionale è interessato da fenomeni ciclici che controllano l’interazione tra le masse liquide e quelle gassose. Tra questi, quello che ha le maggiori ripercussioni sul clima europeo oltre all’AMO, è l’Oscillazione del Nord Atlantico (NAO) che si manifesta come un’oscillazione a periodicità complessa delle masse atmosferiche tra le Azzorre (zona normalmente ad alta pressione) e l’Islanda (zona normalmente a bassa pressione).

Leggi il seguito di questo post »

Ciclo 24 del Sole verso una stabilizzazione, ma è già minimo di Eddy !!! Calo termico planetario in atto…   9 comments

4Tra i vari documenti che si trovano in rete pochi sottolineano le analogie che si riscontrano tra l’attuale fase del ciclo solare e quella immediatamente prima il famoso minimo di Dalton. Fondamentale, a mio parere, è sottolineare la sempre maggior analogia fra la curva del ciclo 24 e del ciclo 5 (1798-1810), primo del Minimo di Dalton coincidente con l’apice della Piccola età glaciale ( ricordo che i dati con molta probabilità non sono perfettamente corrispondenti alla realtà ed hanno una sottostima del 25% per il ciclo 5).

Leggi il seguito di questo post »

Cos’è l’ AMO ( Atlantic Multidecadal Oscillation )   Leave a comment

L’AMO ( Oscillazione Atlantica multidecennale ) è stato scoperto nel 2000 (Delworth e Mann). Anch’esso è caratterizzato da fasi positive e negative di durata compresa tra i 20 ed i 40 anni. Cambiamenti nella temperatura superficiale dell’Oceano Atlantico nel tratto compreso tra l’equatore e la Groenlandia determinano la fase positiva e quella negativa.

Leggi il seguito di questo post »

Corrente del golfo diatriba senza fine…   Leave a comment

Con la presente per far capire l’importanza della suddetta corrente oceanica per l’Europa tutta, compresa l’area mediterranea.

Cominciamo con il dare una spiegazione sommaria di cos’è la corrente del golfo e come funziona…

Leggi il seguito di questo post »