Il sole dorme e la terra si raffredda…   Leave a comment


Negli ultimi 2 anni la radiazione solare verso la Terra ha toccato i minimi assoluti dal 1978, rimanendo sempre al di sotto dei 1365.3 Watt a metro quadro, minimo solare critico storico, negli ultimi 250 anni. Le previsioni della Nasa, con un clamoroso passo indietro, parlano di un massimo del ciclo 24° molto ridimensionato da quello prospettato e molto al di sotto del 23°.
Le difficoltà previsionali, da parte del più importante ente spaziale al mondo (NASA), dimostrano che ci sono informazioni che sfuggono alle nostre conoscenze. A mio avviso dovremo aspettarci ancora molte incertezze sul ciclo appena iniziato, ma nel frattempo la reiterata assenza di macchie solari fanno riscoprire all’Europa rigori invernali ormai sopiti nella storicità. Conseguenze sul nostro pianeta?

In primis il calo di 2 Watt/m2 di radiazione solare che arriva a terra osservato ormai dal 2002 e che mai si era osservato, anche se ovviamente le misurazioni appartengono a tempi molto recenti.
In seconda battuta correlando il calo della radiazione solare con una intensificazione dei raggi cosmici mi sento di poter confermare il trend di discesa termica planetaria.
Spesso ho affermato che, in base all’ attività solare, indici importanti come AMO, ENSO e PDO seguono l’andamento dei cicli solari, ma mai si è potuto osservare cosa potrebbe accadere in una fase di calo del flusso del plasma, con bassissima attività geomagnetica e forte intensificazione dei raggi cosmici.
Dunque entriamo in un’ era a noi sconosciuta e con moltissime incognite…forse, “dopo”, avremo alcune certezze di quali siano state le cause dell’ingresso in periodi di global cooling.
Ricordando che il punto critico di irreversibilità climatica è ormai prossimo, attendo con impazienza le dimostranze scientifiche pro global-warming.
Polemica:
Un appunto sui media: ancora si trasmettono documentari catastrofici sui possibili effetti del GW, senza dar parola a chi la pensa diversamente…”dittatura mediatica” dettata unicamente da interessi economici e da profonda ignoranza in materia.
Un cordiale saluto
Luca Romaldini
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...