Ere glaciali e inclinazione dell’asse terrestre, tutto con l’aiuto del Sole…   Leave a comment


Secondo i ricercatori, piccole variazioni dell’inclinazione dell’asse terrestre, fino a due gradi, nell’arco di centinaia di migliaia di anni, sono sufficienti a determinare le diverse ere glaciali succedutesi negli ultimi 2,5 milioni di anni, compreso il picco raggiunto circa 100.000 anni fa..

In una recente pubblicazione, i ricercatori della Oregon University (in collaborazione con l‘università del Winsconsin, l‘università di Stoccolma, l‘università di Harward, l‘università di Ulster e sostenuto dalla Fondazione di scienza nazionale ), hanno dichiarato che le variazioni dell’asse di rotazione della Terra hanno causato l’ultima era glaciale.

La radiazione solare è stata la causa della fusione del ghiaccio, mentre le modifiche di concentrazione del diossido di carbonio e le variazioni della circolazione marina furono una conseguenza, detto dal prof. Pietro Clark.

Questo studio permette di confrontare il passato con il futuro in base alla radiazione solare e non al GW causato dall’uomo. Dunque il Sole causa principe, ma correlata da un altro fattore fondamentale di congiuntura di eventi, ovvero l’inclinazione dell’asse terrestre.

I cambiamenti dell’asse terrestre sono dettati dai movimenti dei grandi pianeti del sistema solare che con la loro gravità permettono uno scostamento dell’asse rispetto al sole.
Viene da solo che il variare dell’asse terrestre implica anche una diversa incidenza dei raggi solari sul nostro pianeta.

Proprio la congiuntura dei due fattori implicano le fasi di aumento o diminuzione termica sul nostro pianeta e rimane una naturale ciclicità.

Un cordiale saluto

Luca Romaldini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...